La bibbia non fornisce una precisa scrittura su questa pratica, quindi ci rifaremo alla spiritualità. Chi vuole avere nella propria coppia rapporti orali, facendoli si comporta secondo la carne. Paolo colloca i rapporti orali nella dissolutezza ἀσέλγεια (aselgeia) che vuol dire condotta licenziosa: “Ora le opere della carne sono manifeste e sono: adulterio, fornicazione impurità, dissolutezza,”(Galati 5:19). Non si può con la bocca avere rapporti orali e dopo lodare il Signore. Pertanto se un credente vuole mietere secondo la carne faccia come meglio crede, ma se un credente vuole essere spirituale deve astenersi dai rapporti licenziosi (quindi anche orali)

Sezione :

Domande

Note su questo testo :

E' un dovere cristiano conoscere il modo corretto di fare sesso

Descrittori :

Domande,rapporti,sesso