“A voi è stata data la grazia per amore di Cristo, non solo di credere in lui, ma anche di soffrire per lui,” (Filippesi 1:29 )
Per chi non conosce Gesù potrebbe essere, il versetto sopracitato, una cosa pazzi! Amen è cosi! Perché Dio sceglie le cose pazze per svergognare quelle savie! Attenzione fratelli e sorelle, la bibbia insegna che “soffrire per Gesù è una grazia”. Molti si chiederanno il perché! E’ subito detto: “chi soffre per Gesù, partecipa alla gloria di Gesù.” Esatto fratello, così com’è una grazia “credere in Gesù” (ricordiamo che è il Padre nei cieli che ci attira a Cristo) è anche una grazia soffrire per lui con il fine di essere partecipe alla sua gloria con la resurrezione. Gesù stesso ha detto: “Chi cercherà di salvare la propria vita, la perderà; ma chi la perderà, la salverà.”(Luca 17:33). Pensate che Gesù dicesse parole a zonzo? No! Ogni parola di Gesù è Spirito e vita! Pertanto se non riusciamo a soffrire per Gesù, vuol dire che ci stiamo perdendo una grazia importante. Crediamo in Gesù, speriamo in Gesù, soffriamo per Gesù, amiamo per Gesù; ogni cosa facciamola in vista di Lui e non ne perderemo il premio.

Sezione :

Riflessioni

Note su questo testo :

Chi soffre per Gesù è partecipe della sua gloria

Descrittori :

Riflessioni,Filippesi 1:29,soffrire,grazia