Molti ignorano che anche il corredo del cristianesimo può trasformarsi in magia se la spiritualità diventa spiritismo. Mi accade, come ogni giorno, nei vari casi di cui mi occupo, di imbattermi in persone, una proprio ieri, che mi raccontano di fratelli o sorelle, che involontariamente coinvolgono altri fratelli in magia, astrologia o spiritismo. Anche una bibbia se usata come feticcio o come strumento di spiritismo diventa un oggetto magico.

Attenzione quindi popolo di Dio a non farci ingannare da queste pratiche. Spesso il crocifisso, le immagini dei santi e perfino lo stesso rosario, rappresentano per i cattolici oggetti magici senza che essi se ne rendano conto. Ho ascoltato testimonianze di persone che usavano la croce per togliere il malocchio, oppure usavano il rosario attorno al collo di persone con disturbi demoniaci. Tutto questo non viene da Dio!

State lontani dagli oggetti magici che assomigliano a simboli cristiani, spesso questi oggetti vengono fabbricati in India, in Cina ed in altri paesi dove l’idolatria politeista è molto diffusa. In alcuni casi ho pregato per sorelle e fratelli che erano “legati” da oggetti magici, ma che avevano la forma di simboli cristiani. Ricordate fratelli e sorelle che: “Ma l'ora viene, anzi è già venuta, che i veri adoratori adoreranno il Padre in spirito e verità, perché tali sono gli adoratori che il Padre richiede.”(Giovanni 4:23). Guardiamoci da tali oggetti.

Sezione :

Approfondimenti

Note su questo testo :

Attenti all'inganno non esiste la magia cristiana

Descrittori :

Approfondimenti,magia,riti