Chi ha mai detto che perdonare sia facile? Chi mai può dire che perdonare sia uno schiocco di dita? E’ difficile, è incomprensibile a volte, eppure dobbiamo farlo! Per amore di Gesù siamo chiamati a valutare ogni volta il nostro comportamento con il prossimo, con i fratelli e perfino con noi stessi, leggiamo la bibbia: “Perché, se voi perdonate agli uomini le loro offese, il vostro Padre celeste perdonerà anche a voi;”(Matteo 6:14). Noi dobbiamo perdonare fratelli, anche quando il nostro cuore vorrebbe avere tutte le ragioni, il sangue di Gesù ci chiama al perdono! E’ duro perdonare! Il perdono fa sanguinare le ferite, ma sorella, fratello, una volta che abbiamo perdonato saremo liberi, ecco cosa dice la scrittura: “A chi perdonerete i peccati, saranno perdonati, e a chi li riterrete, saranno ritenuti”(Giovanni 20:23). Andate dalla persona e perdonatela, e fatelo dimenticando la ferita, come dice il salmista: “Per amore dei miei fratelli e dei miei amici ora dirò: «Sia pace in te»”(Salmi 122:8). Solo il perdono ci restituirà la pace. E se la persona in questione non lo accetta pazienza, carboni ardenti saranno sul suo capo.

Sezione :

Riflessioni

Note su questo testo :

La nostra vita cristiana richiede il saper perdonare.

Descrittori :

Riflessioni,perdonare,Matteo 6:14,Giovanni 20:23