Lo sapevate che la “Legge” della giustizia viene dal Signore? Sapevate che il giudice, il magistrato, sono autorità che Dio stesso ha costituito? Lo sapevate che anche i cristiani devono rispettare le leggi? Anzi dirò di più il cristiano deve rispettare le leggi di uno Stato più dei non credenti a motivo della testimonianza. I credenti che disubbidiscono alle leggi, non sono giustificati da Dio. Leggiamo la bibbia cosa dice: “I magistrati infatti non sono da temere per le opere buone, ma per le malvagie; ora vuoi non temere l'autorità? Fa' ciò che è bene, e tu riceverai lode da essa, perché il magistrato è ministro di Dio per te nel bene; ma se tu fai il male, temi, perché egli non porta la spada invano; poiché egli è ministro di Dio, un vendicatore con ira contro colui che fa il male.”(Romani 13:3-4) Quando si fa una diffamazione pubblica contro un fratello o una sorella, tu incappi nella violazione delle leggi. Allontanatevi da tutti quelli che parlano male dei servi di Dio, dei ministri, delle chiese, poiché costoro fanno ciò che è male dinnanzi a Dio credendo di fare il bene e ne riceveranno vendetta da Dio stesso.

Sezione :

Riflessioni

Note su questo testo :

La magistratura è istituita da Dio

Descrittori :

Riflessioni,Dio,Romani 13:3-4,magistrati